Connettiti con noi

Editoriali

Milan, c’è ancora spazio per Ibrahimovic: i tre motivi per il sì al rinnovo

Pubblicato

su

Zlatan Ibrahimovic, il cui contratto è in scadenza a fine stagione, può essere ancora utile a questo Milan: ecco perchè

Zlatan Ibrahimovic sta continuando il suo recupero dall’infiammazione al tendine d’Achille che lo tormenta ormai dallo scorso 23 gennaio. Sono stati fatti dei passi avanti e salvo miracoli pre Salernitana, il rientro dello svedese è previsto tra la gara contro l’Udinese del prossimo 25 febbraio e il derby di andata di Coppa Italia del 2 marzo.

Nel frattempo sul futuro dello svedese si fanno mille ipotesi, tra rinnovo annuale e ipotesi di ritiro. Come annunciato da Paolo Maldini, la voglia di Zlatan è quella di continuare ancora per un altro anno e la società rossonera sembra disposta ad accontentarlo. Ma il rinnovo di Zlatan sarebbe giusto?

Assolutamente sì: Ibrahimovic può essere ancora utile a questo Milan per tre ragioni. Innanzitutto dal punto di vista tecnico: se dosato, lo svedese nei finali di partita è ancora un’arma micidiale che in pochi possono vantare.

Inoltre il classe ’81 in termini di leadership riveste ancora un ruolo fondamentale all’interno dello spogliatoio, fattore che potrebbe continuare ad aiutare notevolmente la crescita dei tanti giovani che compongono il gruppo di Pioli.

Infine, sul piatto va messo anche il tema della riconoscenza. Senza l’acceleratore di particelle svedese, i rossoneri non avrebbero mai compiuto in così breve tempo quel definitivo step mentale e tecnico che gli ha permesso di lottare per il titolo negli ultimi due anni dopo annate magre dal punto di vista dei risultati. Concedere un altro anno ad Ibra, magari l’ultimo, dunque appare giusto e doveroso. Gli otto goal segnati finora sono solamente un surplus rispetto all’ampia disamina fatta. Il Milan e Pioli hanno ancora bisogno di Ibracadabra.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.