Mihajlovic sul derby: «Stasera dipenderà dai piedi di Icardi e Higuain»

mihajlovic niang juventus torino
© foto www.imagephotoagency.it

E’ ormai una questione di minuti, Inter-Milan è arrivata. Ecco l’opinione di Sinisa Mihajlovic, ex allenatore rossonero, che rivela la chiave di svolta del match

Il tempo è scaduto, l’ansia sta per cessare: è ora del derby di Milano. Inter e Milan si affronteranno tra pochissimi minuti in un match cruciale. Ecco l’opinione di Sinisa Mihajlovic, ex allenatore rossonero, su ‘Fuorigioco’, l’inserto della Gazzetta dello Sport:

«Il derby di Milano è meno sentito rispetto a quello di Roma, ma resta una partita particolare e io lo so bene, avendolo giocato con l’Inter e vissuto in panchina col Milan»

SU CHI TIFERA’ – «Personalmente non tiferò, sono stato bene con entrambe le squadre, quindi diciamo che mi andrebbe bene un pareggio»

CHI DECIDERA’ IL DERBY – «Molto passerà dai piedi di Icardi e Higuain, ma una vittoria può arrivare soltanto con l’aiuto di tutta la squadra e qui da entrambe le parti ci sono giocatori di livello in grado di risolvere una partita in ogni secondo. Penso a gente come Perisic o Brozovic nell’Inter, che sono forti fisicamente e possono fare la differenza, e a talenti come Suso e Calhanoglu nel Milan, bravi anche sulle palle inattive».

Articolo precedente
san siroInter-Milan, nuovo record di incassi
Prossimo articolo
VARMoviola e Var di Inter-Milan: Icardi in fuorigioco. Biglia non da giallo?