Lozano, si inserisce anche il Milan: è ciò che serve a Gattuso-VIDEO

Lozano
© foto www.imagephotoagency.it

Lozano sempre più nel mirino dei maggiori club italiani, anche il Milan dentro per cercare di portare a casa un esterno d’attacco che fa goal

Lozano Hirving Rodrigo Bahena, esterno del Psv, seguito prima da Mirabelli ed ora da Leonardo, in fila con gli altri pretendenti. Il futuro del calciatore messicano potrebbe essere italiano, le chance di vederlo a breve nel nostro paese aumentano di giorno in giorno, così come il desiderio di tanti club, incluso il Milan, dopo due anni in Olanda e 33 goal (più 20 assist) in 57 partite con la maglia del Psv di Eindhoven. Inter, Roma, Milan e Napoli, solo per citare alcune delle interessate al cartellino del giocatore. Al Milan come sappiamo servirebbe un attaccante esterno con queste caratteristiche ma diverse da quelle di Suso, Chalanoglu e Castillejo. Lozano è uno dei nomi più caldi, insieme a Deulofeu e Saint-Maximin, ma l’affare è chiaramente complicato, non solo per l’agguerrita concorrenza, in primis ci sarebbe da conteggiare la richiesta del club allenato da van Bommel (che comunque ha espresso giudizi positivi sul Milan) e poi il solito Fair play finanziario, che obbliga i rossoneri a fare attente riflessioni e ad aspettare la fine della stagione, prima di pianificare grandi investimenti, soprattutto per i tanti soldi da sborsare per i riscatti dei prestiti. Ad ogni modo Leonardo avrebbe già parlato con Raiola, con il quale i rapporti sono ottimi, ma dovrà superare la concorrenza del Napoli, il club al momento più interessato al giocatore.

ACCORDO ANCELOTTI DE LAURENTIIS – Il presidente azzurro vorrebbe “regalare” Lozano ad Ancelotti, il quale apprezzerebbe in toto la scelta societaria, motivo per il quale avrebbe chiesto a Giuntoli di accelerare, in virtù del del fatto che i conti sono in regola e un grande investimento sarebbe economicamente sostenibile, oltre che di grande impatto sulla squadra. In ultimo ma non per importanza il costo del cartellino: tra i 40 e i 50 milioni di euro.

Articolo precedente
Stampa RassegnaRassegna stampa di Giovedì 14 Febbraio
Prossimo articolo
PiatekAtalanta-Milan, Piatek: è caccia al bonus