Le solite certezze, pochi rischi e controllo del gioco: per ora va bene così

© foto www.imagephotoagency.it

Un Milan positivo è riuscito ad avere il controllo della partita e a portare a casa una vittoria dall’Irlanda

Un Milan positivo è riuscito ad avere il controllo della partita e a portare a casa una vittoria dall’Irlanda. Gigio Donnarumma ha corso pochi rischi, anche a causa della poca convinzione dell’attacco avversario (erano noti i problemi in avanti degli irlandesi). Ibrahimovic è la solita certezza, che si tratti di campionato o Europa League cambia poco. Per ora va bene così, poche occasioni nel secondo tempo e qualche lampo di Calhanoglu nel secondo. Proprio il turco è stato il trascinatore con il raddoppio nella seconda frazione. Pioli ha gestito con cautela i proprio giocatori, conscio che ad inizio stagione non si possono pretendere certi ritmi.

Una saggia gestione dei cambi e dell’impiego dei giocatori più in forma (Saelemaekers a sorpresa dall’inizio, Krunic nella ripresa) dimostra come Pioli abbia le idee chiare. Semmai qualche dubbio viene in vista della partita di campionato contro il Bologna, quando Ibra e compagni dovranno fare qualcosa in più se vorranno partire con una vittoria.