La Juve vuole la vittoria contro l’Atalanta, Ronaldo: «Vinciamo per il mister»

Ronaldo Allegri
© foto www.imagephotoagency.it

L’ufficialità dell’esonero di Allegri a partire da giugno sembra aver dato motivazioni in più alla Juventus in vista della sfida contro l’Atalanta

A pochi giorni da Juventus-Atalanta, match decisivo per le sorti del quarto posto, la notizia che Allegri sarà sollevato dall’incarico di allenatore bianconero ha sconquassato l’ambiente della Mole. Stando a quanto riportato da Giovanni Capuano, ieri nello spogliatoio il tecnico livornese poco prima dell’allenamento ha detto alla squadra: «Domenica sarà l’ultima partita di Barzagli ma anche la mia…».

Tanti i giocatori vistosamente commossi nello spogliatoio che si sono poi compattati alle parole del loro leader in campo Cristiano Ronaldo: «Contro l’Atalanta giochiamo per lui». Fugati dunque i dubbi riguardo una possibile ripercussione della squadra in vista della gara contro l’Atalanta, decisiva per le sorti del Milan, la Juventus ha fatto gruppo e ha trovato delle motivazioni che prima non aveva: vincere per Allegri.