Infortunio Biglia: problema muscolare, ecco i tempi di recupero

© foto Db Milano 06/05/2019 - campionato di calcio serie A / Milan-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Lucas Biglia

Biglia esce al 26′ di Milan-Bologna per un l’ennesimo infortunio. Per l’argentino dovrebbe trattarsi di un problema muscolare

Non è decisamente una stagione fortunata per Lucas Biglia. L’argentino, schierato titolare da Gattuso in Milan-Bologna, è costretto ad uscire dal campo al 26′ per l’ennesimo infortunio. Il centrocampista lascia il campo sofferente per una botta alla gamba e quindi dovrebbe trattarsi di un problema muscolare. Il tecnico rossonero chiama Bakayoko per sostituirlo ma il francese ritarda troppo le operazioni di riscaldamento. Gattuso quindi sceglie di inserire José Mauri e l’ex Chelsea risponde all’allenatore con un insulto.

Biglia potrebbe saltare la prossima sfida in trasferta con la Fiorentina di sabato 11 maggio ma non è da escludere che possa tornare già con il Frosinone in casa. Il Milan comunque valuterà in questi giorni le sue condizioni attraverso anche esami specifici.  La stagione dell’argentino è stata funestata dagli infortuni. L’ex Lazio si ferma durante la preparazione estiva al suo arrivo in rossonero per un’infiammazione al bicipite femorale. Nell’aprile dell’anno passato Biglia soffre di una frattura della vertebra lombare che lo tiene lontano dal campo circa 20 giorni. Lo scorso ottobre è poi arrivata la lesione al polpaccio che lo ha costretto ai box per ben 103 giorni e un totale di 20 partite.