Il Villarreal non riscatta Bacca, ora il colombiano può davvero tornare al Milan

bacca milan
© foto www.imagephotoagency.it

Carlos Bacca vicino al ritorno al Milan, l’attaccante colombiano non verrà riscattato per 15,5 milioni dal sottomarino giallo e potrebbe dunque tornare al Milan in estate

Dopo il rifiuto da parte della Uefa di patteggiare un settlement agreement con il Milan, un altro caso infiamma questa volta il calciomercato rossonero: il futuro di Carlos Bacca. L’attaccante colombiano difficilmente verrà riscattato dal Villarreal che non è convinto di pagare i 15,5 milioni pattuiti in estate per il suo cartellino e nonostante i 18 gol siglati la scorsa stagione con la maglia del sottomarino giallo ora l’ex numero 81 rossonero potrebbe tornare alla corte del Diavolo.

CEDERLO O TENERLO – Massimiliano Mirabelli starebbe anche pensando di trattenere il centravanti colombiano a Milanello nella prossima stagione per farlo rientrare all’interno delle rotazioni offensivo e, al contempo, fare da chioccia a Patrick Cutrone per accelerarne la crescita. Il ds rossonero tuttavia dovrà prima riuscire a liberare spazio in avanti attraverso qualche cessione con Kalinic Suso poco convinti a proseguire il progetto rossonero per motivi totalmente diversi. L’idea dei rossoneri tuttavia è di non svendere alcun elemento della propria rosa ma al contempo non considerare nessuno come incedibile. Per quanto concerne invece le sorti di André Silva, il centravanti portoghese quest’estate parteciperà ai Mondiali in Russia con la propria Nazionale e pertanto ogni tipo di discussione riguardo il suo futuro sarà rimandato al termine della manifestazione.

Articolo precedente
Pato spera nel ritorno: «Se Gattuso mi chiamasse non potrei dire di no. Milan, prendi Immobile»
Prossimo articolo
RodriguezRicardo Rodriguez non ha convinto: in arrivo Biraghi