Connettiti con noi

Calciomercato

Hauge non convince: il Milan pensa alla cessione a titolo definitivo

Pubblicato

su

Petter Hauge ha disputato una bella prima stagione con la maglia del Milan anche se, soprattutto nella seconda parte, è stato poco impiegato

Il Milan riflette sul futuro di Jens Petter Hauge, l’attaccante norvegese ha disputato una prima stagione positiva con la maglia rossonera pur senza riuscire mai a giocare con continuità. Nonostante i numeri e la media reti invidiabile, Hauge non rientra nei piani di Stefano Pioli che avrebbe acconsentito per una cessione a titolo definitivo dell’ex Bodo/Glimt.

Hauge si ritiene infatti pronto e vorrebbe giocare con maggiore continuità, promessa che il Milan e il tecnico parmigiano non sembrano essere in grado di mantenere, e proprio per questo motivo avrebbero inserito il cartellino di Hauge in diversi dialoghi aperti con alcune società: prima l’Udinese per arrivare a De Paul e ora la Sampdoria per Damsgaard. Sull’esterno norvegese anche alcuni club di Bundesliga tra cui il Wolfsburg.