Gravina: «Il nuovo Dpcm è un messaggio di fiducia per il calcio»

Gravina
© foto www.imagephotoagency.it

Gabriele Gravina si è espresso riguardo al contenuto del nuovo dpcm licenziato oggi dal Governo italiano. Ecco le sue parole

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina ha così commentato le disposizioni licenziate dal governo italiano con l’ultimo Dpcm: «Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm rappresentano un grande messaggio di fiducia per il mondo del calcio». 
 

CALCIO BENE DELLA COLLETTIVITA’ – «Ringrazio l’intero Esecutivo – sottolinea il presidente federale – perché ha recepito il vero significato delle nostre ripetute istanze, salvaguardando soprattutto la base del movimento e continuando a consentire l’attività dilettantistica e giovanile. In un momento così per il Paese, è stato compreso quanto il calcio, sia per numeri che per impatto sociale, possa fare il bene della collettività».