Gazzetta, Tassotti: «Tenere Ibra. Fortissimo, dal Milan ha avuto e ha dato»

© foto Zlatan Ibrahimovic subito in campo - foto Matteo Gribaudi/Image Sport

Gazzetta, Tassotti ha rilasciato una lunga intervista dove illustra il proprio punto di vista in merito al Milan dell’immediato futuro

Gazzetta, Tassotti ha rilasciato una lunga intervista dove illustra il proprio punto di vista in merito al Milan dell’immediato futuro.

SU IBRA- «Tenerlo? Logicamente sì. È forte, fortissimo, vale un sacrificio economico. Dal Milan ha avuto, al Milan ha dato. L’età è quella che è, ma credo che sia possibile trovare un accordo per restare insieme. C’è l’aspetto tecnico, indiscutibile, e c’è il resto. Rafael Leao ad esempio con lui è cresciuto. E poi se non rimane ci sarebbe da cercare un’altra soluzione. Non sarebbe facile».

ALTRE STRADE- «Immagino che i dirigenti abbiano pensato ad altre strade, però sostituire Ibrahimovic è piuttosto complicato. È anche difficile gestirlo, vuole giocare sempre e comunque. Ma è un uomo intelligente. Capisce quello che può fare e Pioli è stato bravo nel trovare un’intesa. Lo ha fatto rendere al massimo».