Gazzetta: il Milan riparte ma la posizione di Pioli è debole

Pioli
© foto Stefano Pioli, tecnico del Milan

Gazzetta: il Milan riparte ma la posizione di Stefano Pioli è assai debole, dopo le uscite di Ralf Rangnick

Il Milan è pronto a tornare in campo per concludere questa Serie A. A Milanello, però, stando a quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, vigila il caos.

Partendo proprio dalla posizione di Stefano Pioli, che parrebbe sempre più debole, dopo le ultime uscite su Ralf Rangnick. Ad ogni modo il tecnico parmense spera di recuperare quel Rebic che a suon di gol ha regalato ai rossoneri l’attuale settimo posto in classifica, valevole i preliminari della prossima Europa League.

Pioli avrà a disposizione l’uomo più allenato del Diavolo: Zlatan Ibrahimovic ma dovrà trovare una soluzione a centrocampo, visto che sia Kessie sia Krunic sarebbe in ritardo con la preparazione.