Gattuso: «Non possiamo spegnere la luce dopo un errore individuale. Higuain va servito»

© foto As Napoli 25/08/2018 - campionato di calcio serie A / Napoli-Milan / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Gennaro Gattuso

Queste le parole di Gennaro Gattuso al termine della partita persa dal Milan contro il Napoli al San Paolo questa sera

Intervistato da DAZN, Gennaro Gattuso ha così parlato della sconfitta del San Paolo contro il Napoli: «Il rammarico più grande è quella di subire una rete importante come quella del 2-1 per un errore individuale. Poi ci siamo sfilacciati a livello psicologico, abbiamo perso l’unità e abbiamo per questo perso. C’è del rammarico ma c’abbiamo messo del nostro. Fino al 2-1 abbiamo giocato un bel calcio vincendo 2-0 contro una squadra come il Napoli e al San Paolo. Mi sarebbe piaciuto vedere una squadra che spegne luce uscendo dalla partita in seguito di un episodio». 

Su Higuain: «Per noi è un giocatore fondamentale che ci fa respirare e salire. Se siamo riusciti a esprimere un buon gioco è merito suo, sono soddisfatto della sua prestazione. Certo che vorremmo che segnasse ogni partita ma dobbiamo metterlo nelle condizioni di farlo giocando più la palla negli ultimi 20 metri». 

Sull’errore di Biglia: «Ho detto alla squadra che ci può stare ma non possiamo spegnere la luce dopo un errore soltanto. Dopo il 2-1 siamo scomparsi dal campo, a livello tattico abbiamo perso ogni equilibrio e il primo responsabile sono io. Oggi dobbiamo lavorare sull’aspetto mentale, per il tipo di gioco che vogliamo fare un errore tecnico ci può stare ma dopo non devi avere ripercussioni per tutto il resto della partita». 

Articolo precedente
Bonaventura golPagelle di Napoli-Milan 3-2: Jack già in forma, Biglia disastroso
Prossimo articolo
leonardo milan inter difficoltàLeonardo: «Il gol del 2-1 c’ha tagliato le gambe, i nuovi devono ambientarsi»