Gattuso, Costacurta lo punzecchia ironicamente: la risposta è una perla d’autore

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Gattuso sereno e disteso nel dopo partita con il Cagliari, tolte le preoccupazioni, per lui anche qualche battuta sull’aspetto fisico

Gattuso non ce la fa a rimanere serio fino all’ultimo, la serata è di quelle belle, di quelle da prendere con il sorriso ma anche con la giusta ironia, meglio ancora auto ironia. Ad innescare questo meccanismo nei confronti del tecnico rossonero ci pensa Costacurta al club di Sky Sport. Dopo la disamina sulla partita e sui singoli, dove anche Di Canio pone una domanda molto intelligente al tecnico rossonero, Costacurta interviene con una annotazione fisica positiva: « Ti vedo meglio rispetto a qualche tempo fa, sei più bello, hai una luce diversa, sei dimagrito».

LA RISPOSTA DI GATTUSO- «Sono dimagrito perché mangio meno e bevo qualche bicchiere in meno, ho chiuso la bocca, non è lo stress. Molti dicono che è lo stress a farti dimagrire. In questo momento si mangia meno e si fanno tanti chilometri. Quando arrivi a 100 chili pur essendo alto un metro e venti un po’ di vergogna la devi provare, mi sono vergognato e così ho cambiato».

Il clima all’interno dello studio si fa subito goliardico, con Caressa che incalza prima di congedare il tecnico e lasciarlo al meritato riposo. Un riposo che mentalmente durerà molto probabilmente il tempo di una notte perchè già da oggi c’è da pensare all’Atalanta, prima di dedicarsi ad Empoli, Sassuolo e Chievo. Un trittico da 9 punti (senza alternativa a questo punto) prima del Derby in programma Domenica 17 Marzo, con il Milan che per il calendario giocherà in casa.

Dunque, come detto, ora testa all’Atalanta mentre Lazio e Roma se la vedranno rispettivamente con Genoa e Bologna. Facile pensare che siano queste le squadre coinvolte nella lotta Champions da qui alla fine, ieri il Toro ha vinto ma dista ancora 4 punti dalle romane e dall’Atalanta, mentre la Sampdoria sconfitta dal Frosinone si concentrerà sull’Europa League, così come la Fiorentina.

Articolo precedente
CalhanogluCalhanoglu, cosa gli avrà detto Gattuso prima della partita?
Prossimo articolo
DonnarummaDonnarumma 150 volte decisivo: nessuno come Gigio in Europa