Empoli-Milan, Terracciano: «Non ci difendiamo solo»

© foto www.imagephotoagency.it

Empoli Milan è appena terminata 1-1, l’ennesimo pareggio che non ha soddisfatto l’ambiente rossonero

In casa Milan si è aperta una mini crisi, allo stadio castellani è arrivato l’ennesimo pareggio contro una squadra tutt’altro che imbattibile, adesso i punti di distacco dalle avversarie iniziano ad essere tanti. I ragazzi di Gattuso sono chiamati ad una pronta reazione, nel prossimo turno potranno sfruttare l’occasione del derby di Roma.

TERRACCIANO – Sui guanti di Teracciano si è fermata la squadra rossonera, il portiere dell’Empoli si è reso protagonista di una bella partita dove ha salvato i suoi compagni in diverse occasioni. Nel primo tempo è stato decisivo su Kessie che ha tirato a botta sicura, impedendo al pallone di entrare in rete, invece nel secondo ha salvato sul tiro di Suso che avrebbe portato nuovamente in vantaggio la squadra rossonera. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di DAZN: «La nostra filosofia è quella non siamo una squadra che pensa solo a difendere. A volte lo si paga ma questa è la nostra filosofia e dobbiamo perseguirla. Il nostro obiettivo resta la salvezza certo pareggiare contro il Milan è sempre un grande traguardo. Sono soddisfatto della mia prestazione ma ha funzionato bene l’intero reparto»