È fatta: Higuain è il nuovo centravanti del Milan!

Higuain Milan
© foto Immagine presa da Twitter @AcMilanStyle

Accordo totale per la chiusura dell’operazione che porta Gonzalo Higuain e Mattia Caldara al Milan, ritorno alla Juventus per Leonardo Bonucci

Gonzalo Higuain è il nuovo centravanti del Milan: accordo totale tra Juventus e Milan che insieme al passaggio del Pipita in rossonero hanno concluso anche lo scambi che porterà Bonucci nuovamente in bianconero e Mattia Caldara invece alla corte di Gennaro Gattuso. L’operazione permette alle due società di effettuare solo plusvalenze: per il Milan una spesa totale da 54 milioni di euro che coinvolgerà la sola operazione Higuain (18 milioni per il prestito oneroso, 36 per il riscatto) mentre sarà alla pari lo scambio di difensori Caldara-Bonucci. Un vero e proprio capolavoro per il direttore sportivo del Milan Leonardo che con questa operazione “piazza” lo scontento ex capitano in cambio di uno dei difensori più promettenti dell’intero movimento calcistico italiano e il centravanti che più di tutti ha segnato negli ultimi 5 anni (111 reti). SEGUI IL LIVE DELLA TRATTATIVA TRA MILAN E JUVE. 

HIGUAIN AL MILAN, LE CIFRE – Gonzalo Higuain si trasferisce dunque al Milan ufficialmente con la formula del prestito con diritto di riscatto: la formula scelta serve solo a mantenere il pieno rispetto delle regole UEFA e ammortizzare il costo di un’operazione da quasi 60 milioni di euro su più anni finanziari permettendo inoltre ai rossoneri di poter contendere una delle prime quattro posizioni nella prossima stagione grazie al prezioso innesto del Pipita in rossonero. Higuain percepirà in rossonero i 7,5 milioni garantiti già in maglia bianconera ai quali verranno aggiunti i circa 600 mila euro che la Juventus in queste ore devolverà al centravanti argentino come primo stipendio mensile della stagione. Una volta riscattato il calciatore argentino firmerà un triennale sempre da 7,5 milioni con la società rossonera.

SCAMBIO BONUCCI-CALDARA, LE CIFRE – Scambio alla pari per Bonucci e Caldara con l’ormai ex capitano rossonero che torna ufficialmente alla Juventus dopo un solo anno al Milan e Mattia Caldara che effettuerà il percorso inverso. Per l’ex difensore dell’Atalanta è stato raggiunto un accordo sulla base di un quinquennale da 2,2 milioni di euro netti a salire che permetterà al Milan di comporre, insieme a Romagnoli, la coppia di centrali più giovane e futuribile dell’intero campionato italiano.

Articolo precedente
GallinariMilan, Gallinari: «Bonucci era uno dei miei giocatori preferiti»
Prossimo articolo
Calhanoglu, momento familiare delicato: le sue parole per spiegare tutto l’accaduto