Dalot: «Romagnoli e Kjaer sono fantastici. Parlano sempre aiutandomi»

Romagnoli
© foto Db Milano 29/10/2020 - Europa League / Milan-Sparta Praga / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Alessio Romagnoli

Diogo Dalot ha parlato ai microfoni di Milan TV anche dell’approccio dei due difensori centrali Alessio Romagnoli e Simon Kjaer

Diogo Dalot ha parlato ai microfoni di Milan TV anche dell’approccio dei due difensori centrali Alessio Romagnoli e Simon Kjaer: «Giocare con i nostri due centrali ci da molta fiducia. Non sono due leader tecnici ma anche a livello comunicativo parlano sempre, vogliono che tu sia sempre al posto giusto. Giocare con due centrali che comunicano sempre, specialmente per un terzino rende la vita molto più facile perché quando ci troviamo fuori posizione, con la loro visione totale del campo, da dietro riesci a vedere ogni singolo giocatore. È fantastico avere due centrali come loro che sono bravi in tutto: la comunicazione, la leadership e il gioco. Sono fantastici».

GRUPPO«Anche prima dell’allenamento di oggi (ieri ndr) abbiamo avuto una conversazione di gruppo, stiamo andando tutti nella stessa direzione. Il Mister ci ha detto che dobbiamo continuare pensando ad una partita per volta ma che non possiamo rilassarci o essere soddisfatti di ciò che abbiamo fatto perché sappiamo che anche con i risultati raggiunti possiamo fare meglio, possiamo migliorare su certe cose. Dobbiamo tenere alta la motivazione, se continuiamo così e restiamo concentrati nel modo giusto possiamo fare grandi cose in questa stagione».