Cris Brave, il rapper che ieri a San Siro ha coronato il proprio sogno

© foto Instagram @CrisBraveofficial

Cris Brave è un tifosissimo rossonero che ieri era presente a San Siro. Il rapper diversamente abile è un interessante prospetto della musica italiana

In mixed zone ieri Patrick Cutrone e Paolo Maldini hanno parlato a lungo con il rapper Cristiano Rossi, meglio conosciuto come Cris Brave. Il musicista diversamente abile con un ampio seguito sui social è riuscito a coronare il proprio sogno da milanista. Cutrone gli ha dedicato la vittoria con un bel post sul proprio profilo ufficiale Instagram:

Il rapper ha mostrato a sua volta una foto con una maglia numero 63 con il proprio nome sulle spalle:

Cris Brave, affetto da tetraparesi spastica, è passato alla ribalta lo scorso giugno quando ha dato spettacolo sul palco a Milano insieme a J-Ax e Fedez in un concerto che ha fatto segnare il tutto esaurito. Nel cd Broken Heart riflette su molte tematiche attuali con uno stile ironico che porta alla riflessione sulla società contemporanea. La famiglia rossonera si allarga e abbraccia un altro artista milanista che, è proprio il caso di dirlo, farà alzare i decibel ancora di più a San Siro.

Articolo precedente
Gervinho vuole la rivincita: «Vi aspetto a Parma…»
Prossimo articolo
montolivo non più capitanoMontolivo deriso da Bakayoko, dopo il danno anche la beffa