Coronavirus, Tommasi: «Impossibile riprendere ad aprile»

Tommasi
© foto Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori

Damiano Tommasi ha parlato della possibilità di tornare a giocare il 5 aprile. Ecco la risposta del presidente AIC

Intervenuto da ‘Che tempo che fa’, Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, ha così parlato riguardo alle sorti della Serie A in seguito all’emergenza Coronavirus. Ecco le sue parole:

«Tutto è stato complicato, così come condividere il nostro compito di cittadini, di stare a casa. Ci sono zone di Italia in cui questo non è percepito, compreso, ed era anche questo il difficile nel mondo del calcio. Come obiettivo avevamo anche di lanciare un messaggio forte e chiaro, che poi è quello uscito dalle nostre decisioni. Tornare a giocare il 5 aprile? È chiaramente impossibile. L’auspicio è di tornare a giocare in maggio o giugno, se andrà bene. Ma il primo obiettivo ora è stare a casa.».