Coronavirus, quarantena confermata se un giocatore risultasse positivo

Juventus
© foto Mg Genova 18/12/2019 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza a fine gara Juventus

Spadafora spiega che non ci saranno allentamenti della quarantena qualora un giocatore risultasse positivo al Coronavirus

Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, ha parlato ieri anche dei cambiamenti stabiliti dal Cts riguardo alla quarantena di squadra qualora un tesserato dovesse risultare positivo:

«Al momento il Cts esclude che si possa allentare la quarantena. La Figc e’ ben consapevole e mi ha assicurato di avere un piano B e anche un piano C”, Quanto a eventuali positività,il Cts ha confermato oggi la necessità imprescindibile della quarantena fiduciaria nel caso in cui un calciatore dovesse risultare positivo, cosa che chiaramente non ci auguriamo».