Conte: «Non pensiamo al Milan che ha perso, guardiamo a noi»

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte, espulso nella gara contro l’Udinese, è stato intervistato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole

Antonio Conte, espulso nella gara contro l’Udinese, è stato intervistato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole: «Noi dobbiamo guardare a noi, non possiamo pensare al Milan e al fatto che loro abbiano perso la partita. Noi pensiamo a migliorare in ciò che stiamo facendo.

Ci sono dei margini di crescita, oggi potevamo essere un po’ più precisi. E’ mancata soprattutto la qualità nell’ultimo passaggio che è fondamentale. Possiamo e dobbiamo migliorare da questo punto di vista se vogliamo avere l’ambizione di lottare fino alla fine per qualcosa di importante».