Castillejo, top ed entusiasta: è la vittoria di una squadra cresciuta

Castillejo
© foto www.imagephotoagency.it

Castillejo si gode l’ottima prestazione contro il Napoli, l’accesso alla semifinale ed un momento che sa di crescita generale del gruppo

Castillejo al top, il Milan in semifinale. è una vittoria che sa di crescita quella rossonera nei confronti di un Napoli a tratti inferiore a questo Milan bello, efficace e lontano parente di quello sconclusionato di Dicembre. La squadra ora oltre ad aver trovato una quadra difensiva è riuscita finalmente a completare l’opera con un finalizzatore straordinario, dotato di una potenza incredibile. Un ragazzo che fa giocare bene anche tutti gli altri, la prova di Castillejo ad esempio è di un altro livello rispetto a quelle precedenti, pur avendo di fronte un Napoli che in campionato copre ormai da anni la seconda posizione. Il post partita per lo spagnolo è una festa, un momento per godere insieme ai compagni non solo della vittoria ma anche della consapevolezza che la crescita è un processo ormai avviato. La speranza è di vedere continuità in questo già dalla prossima sfida con la Roma, in programma domenica sera all’Olimpico.

Il Milan in questo momento è più squadra rispetto ai giallorossi, ha una quadratura difensiva che Di Francesco ancora non è riuscito a trovare, prova ne sia la figuraccia di Bergamo, un 3-0 rimontato fino al 3-3 tanto da mandare in confusione anche il tecnico, il quale a fine partita non riusciva a darsi una spiegazione di quanto fosse accaduto. Intanto il Milan si gode l’accesso alla semifinale, con undici promozioni in pagella, complice l’ottimo lavoro di Gennaro Gattuso.