Calciomercato Milan, Maldini glissa su Milenkovic-Ajer: obbligo o verità?

Maldini Massara
© foto Db Brescia 24/01/2020 - campionato di calcio serie A / Brescia-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto:

Il direttore dell’area tecnica del Milan, Paolo Maldini, ha negato l’interesse per Milenkovic e Ajer: i dettagli

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport nell’immediato pre-partita coinciso con la prima vittoria dei rossoneri sul Bologna, Paolo Maldini ha indicato quelle che saranno le linee guida del calciomercato del Milan a dodici giorni esatti dallo stop alle transazioni.

Il direttore dell’area tecnica ha negato l’interesse per Milenkovic e Ajer, i due maggiori indiziati a rinforzare la terza linea rossonera per sopperire agli infortuni di capitan Romagnoli e Musacchio, la mancanza di esperienza di Gabbia e l’inaffidabilità dimostrata dal brasiliano Duarte dal suo sbarco a Milanello fino ad oggi.

Stando a quanto dichiarato dall’ex capitano rossonero, dunque, i tifosi rossoneri dovrebbero aspettarsi pedine a sorpresa o quanto meno non ancora menzionate per completare lo scacchiere difensivo, anche se, soprattutto in quest’ultimo periodo, Maldini e Massara ha abituato a depistare gli addetti ai lavori sugli indiziati del calciomercato rossonero: una pretattica che potrebbe comunque indurre a immaginare trattative avviate per i due giganti in orbita Milan obbligando la società a spegnere i riflettori sui vari obiettivi di mercato per evitare intromissioni della concorrenza e l’innalzamento dei prezzi dei cartellini.