Calciomercato Milan, Dani Olmo e Saint Maximin gli obiettivi: ma è uno il primario

Leonardo Maldini
© foto www.imagephotoagency.it

Dani Olmo e Saint-Maximin sono gli obiettivi primari del Milan: ma è uno dei due ad aver raggiunto la pole nei pensieri di Maldini e Leonardo

Il Milan valuta due obiettivi del calciomercato per la prossima estate: Dani Olmo, giovane esterno attualmente in forza alla Dinamo Zagabria e Allan Saint-Maximin del Nizza, giocatore attualmente valutato quasi 30 milioni di euro sul mercato. Al momento sembra però essere il primo, spagnolo classe 1998, l’obiettivo più caldo negli uffici di Casa Milan: alcuni osservatori rossoneri nelle scorse settimane hanno visionato da vicino Dani Olmo nel corso della partita tra Dinamo Zagabria e Benfica di Europa League di qualche giorno fa, 1-0 con rigore procurato proprio da Olmo, che costerebbe circa 20 milioni di euro.

Cresciuto nelle giovanili del Barcellona, Olmo ha l’indiscusso vantaggio della duttilità tattica avendo giocato in carriera sia come ala sinistra (il suo ruolo naturale), ma pure spesso a destra ed addirittura come trequartista. Rispetto a Saint-Maximin e a Gerard Deulofeu del Watford, sarebbe proprio in quest’ottica che lo spagnolo potrebbe essere favorito nell’eventualità delle possibili e non improbabili cessioni dei due attuali esterni offensivi Suso e Hakan Calhanoglu. Lo spagnolo e il turco sarebbero giudicati come eventuali “partenze indolore” qualora i rossoneri al termine del campionato dovessero confermare la propria qualificazione in Champions League.