Osservatori del Milan per Dinamo Zagabria-Benfica: a deciderla è il calciatore seguito

© foto www.imagephotoagency.it

Ieri alcuni osservatori del Milan erano presenti allo stadio Maksimir di Zagabria per seguire il match tra Dinamo e Benfica: a deciderla è proprio Dani Olmo

Ieri sera si è tenuta la sfida d’andata, valevole per gli ottavi di finale di Europa League, tra Dinamo Zagabria e Benfica. Sugli spalti dello stadio Maksimir di Zagabria erano presenti anche alcuni osservatori del Milan intenti ad osservare da vicino le prestazioni di due giocatori in campo: Dani Olmo e Joao Felix, il primo è un fantasista della Dinamo arruolabile nel ruolo di mezzala ed è valutato già 25 milioni di euro in virtù dei 21 anni ancora da compiere; il secondo è invece già salito alla ribalta del calcio europeo collezionando con la maglia del Benfica 11 gol e 6 assist in 29 gare disputate, ah ed ha ancora 19 anni e una valutazione che oscilla già tra i 60 e gli 80 milioni di euro.

Ieri ad averla vinta è stata la Dinamo Zagabria che ha battuto i portoghesi del Benfica nell’andata dei quarti di finale di Europa League con il risultato di 1-0. A deciderla è stata proprio Dani Olmo che, atterrato in area al minuto 38′, ha permesso a Bruno Petkovic di tirare e realizzare il rigore decisivo per il successo finale. Prova incolore invece per Joao Felix che ha tuttavia disputato tutti i 90 minuti senza però eccellere.