Benatia, il Milan lo vuole: Higuain chiave di svolta

Benatia
© foto www.imagephotoagency.it

Benatia sempre nei piani rossoneri, Leonardo lavora per portare a Milano il giocatore seguito da tempo e poco utilizzato a Torino

Benatia obiettivo rossonero, non è una novità ed ora torna in auge l’interesse di Leonardo per il difensore marocchino, in forza alla Juventus dal 2016, squadra con la quale quest’anno ha messo a segno solo 6 presenze, 5 in campionato ed una in Champions. La Juve vorrebbe impedirgli di andare via ma il giocatore più volte avrebbe manifestato la sua insofferenza attraverso i social, prima con un post in cui parla di momento difficile e poi con un video in cui un cameriere gli chiede la dedica per un gol e il giocatore risponde, ironizzando («prima devo giocare»). Cessione? Il Milan avrebbe un piano per convincere i vertici bianconeri a cedere il giocatore classe 1987.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il Milan vorrebbe inserire il riscatto di Higuain nella trattativa per Benatia. Il difensore ha un contratto fino al 2020 con la Juventus, la quale potrebbe avere meno potere in fase di trattativa qualora decidesse di vendere il giocatore a giugno. I vertici delle due società si incontreranno in ogni caso per parlare del futuro dell’argentino e il suo riscatto potrebbe essere la chiave per convincere i campioni d’Italia a privarsi, sin da subito, del difensore attraverso uno sconto dai 36 milioni di euro rimanenti per l’acquisto definitivo del cartellino.

CHELSEA- In tutto questo non va dimenticato l’interesse di Maurizio Sarri proprio per Higuain, il tecnico dei Blues, secondo quanto riportato da Corriere dello sport vedrebbe di buon occhio l’attaccante in coppia con Barella fin da subito. Se l’argentino dovesse lasciare il Milan a Gennaio, probabilmente  sarebbe ancora più facile arrivare a Benatia senza più i 36 milioni di euro da pagare per il riscatto ma a quel punto la Juventus potrebbe fare ostruzionismo nei confronti del Milan per non aver condotto in porto la trattativa concordata l’estate scorsa.

Articolo precedente
Stampa RassegnaRassegna stampa di Martedì 8 Gennaio
Prossimo articolo
CarrascoCarrasco, si al prestito ma attenzione all’Arsenal