Baiocchini: «Milan mix di giovani ed esperienza, questa è la sua forza»

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto a Sky Sport 24, Manuele Baiocchini ha parlato del momento di forma del Milan e dei suoi punti di forza

Manuele Baiocchini ha parlato a Sky Sport 24 dello stato di forma del Milan e dei punti di forza della squadra di Pioli. Ecco le sue dichiarazioni: «Il Milan è la squadra più giovane d’Italia e più giovane d’Europa ed è la squadra che ha nove under 21 nel gruppo squadra. Questo vuol dire che un terzo della rosa è U21».

«Donnarumma – continua Baiocchini – non è più considerabile un giovane, ma la carta d’identità dice che è un classe ’99, come Leao e Saelemaekers, che sono due titolare inamovibili di questo Milan. Gabbia è il capitano dell’U21, e in questo Milan ha giocato più seicento minuti tra coppe e campionato. Pioli poteva adattare Kessiè come difensore centrale, ma ha preferito di utilizzate Gabbia. C’è anche l’altra faccia della medaglia: Tatarusanu, Kjaer e Ibrahimovic. E’ qui che si capisce la forza del Milan, che punta sui giovani, ma punta anche sui giocatori di grande esperienza. Kjaer, inoltre, è il giocatore più utilizzato in rosa: 1082 minuti».