Allarme difesa, Gattuso cerca una soluzione per il Chievo

Gattuso Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Problemi in difesa per Gennaro Gattuso, in attacco esclusione eccellente per scelta tecnica. Sarà un Milan con qualche novità di formazione

Allarme difesa in casa Milan in vista della partita di domani contro il Chievo Verona. Alessio Romagnoli non è stato convocato da Gennaro Gattuso per la sfida di San Siro contro i clivensi per affaticamento muscolare. Non ci sarà quindi la coppia titolare di centrali difensivi che sta facendo molto bene negli ultimi mesi. Il numero 13 rossonero salterà quindi anche l’impegno con la Nazionale di Gigi Di Biagio.

DIFESA – Al fianco di capitan Bonucci dovrebbe giocare Mateo Musacchio, finito ai margini del progetto milanista negli ultimi tempi e sul piede di partenza a giugno. Lo spagnolo tornerà titolare dopo diverse settimane in panchina. Forzato l’impiego di Fabio Borini sulla destra, viste le numerose assenze tra i terzini: la notizia positiva è la convocazione di Andrea Conti dopo un lungo infortunio. Per quanto riguarda i diffidati, attenzione alla situazione di Bonucci.

ATTACCO – Rino Gattuso escluderà Nikola Kalinic dal match contro i gialloblu per scelta tecnica. Il croato sembrava il maggiore indiziato per la maglia da titolare ma Ringhio ha stupito tutti. Patrick Cutrone dovrebbe partire dal primo minuto. André Silva scalpita dopo il gol risolutore nel finale di partita contro il Genoa.

Articolo precedente
Gagliardini accende il derby con una battuta sul Milan
Prossimo articolo
jennifer lauri milan modellaMilan avanti tutta: ti consola la tifosa Jennifer – FOTO