Verso Milan-Bodø/Glimt: Hakan e Theo, pensateci voi

Theo Hernandez
© foto Theo Hernandez, terzino sinistro rossonero

Un Milan decimato in attacco e in difesa dovrà attaccarsi ai suoi punti fermi, come Theo Hernandez e Calhanoglu per passare il turno

Con Leao Rebic già sicuri di non esserci e l’improvvisa doccia fredda della positività al Covid-19 di Zlatan Ibrahimovic, il Milan dovrà aggrapparsi ai giocatori sicuramente più importanti attualmente in rosa: Theo HernandezHakan Calhanoglu.

E’ soprattutto a loro che il tecnico Stefano Pioli chiederà di caricarsi la squadra sulle spalle e portarla alla vittoria contro un avversario che sente l’aria di impresa e che per questo sarà più carico che mai.