Connettiti con noi

News

Tatarusanu: «Ibra? Cose che succedono. Se siamo ancora primi…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Ai microfoni di Rai Sport, Tatarusanu ha parlato del derby di Coppa Italia tra Milan e Inter. Ecco le sue dichiarazioni

Ai microfoni di Rai Sport, Tatarusanu ha parlato del derby di Coppa Italia tra Milan e Inter. Ecco le sue dichiarazioni: «Abbiamo fatto una grande partita, abbiamo lottato dall’inizio alla fine. Purtroppo è arrivato il secondo giallo per Ibra. Queste cose succedono ma ha condizionato il nostro gioco, abbiamo provato a mantenere il risultato ma non è bastato».

Su Ibra: «Sono cose normali, non è la prima volta nel calcio che due giocatori si scontrato. Non ho sentito cosa si sono detti e non è stata una cosa così grave».

Sulla condizione: «Fisicamente dimostro 15 anni in meno? Non mi lamento, prendo cura del mio fisico e conto di arrivare a 5-6 anni a questi livelli. Sono un grande professionista adesso, mi alleno ogni giorno al massimo e aspetto di avere una chance dando il massimo quando sono chiamato in causa».

Sulla stagione: «Se siamo primi in classifica meritiamo di esserlo, l’abbiamo dimostrato sul campo e cercheremo di farlo ancora. Ora pensiamo a vincere con il Bologna restando il più in alto possibile.

Possiamo dire che non era facile giocare dopo la sconfitta con l’Atalanta però abbiamo dimostrato di avere un carattere forte archiviando la gara di sabato e mostrato il nostro gioco».