Connettiti con noi

HANNO DETTO

Superlega, Tebas: «È tutta una scusa per i club più ricchi»

Pubblicato

su

Javier Tebas, presidente della Liga, è tornato a parlare così di Superlega e Uefa. Le sue dichiarazioni

Alla presentazione del report di KPMGJavier Tebas ha rilasciato queste dichiarazioni.

SUPERLEGA – «La Superlega non è un formato di competizione. E’ una scusa, è un concetto ideologico che si è creato in quel gruppo di club nato con Florentino Perez. La base è che i club più ricchi, con ricavi maggiori, comandino il calcio. Oggi A22 è la mera espressione di tre club, se non addirittura di una sola persona, che è Florentino Perez, anche se hanno una strategia di comunicazione molto confusa. Si cerca di nascondere il formato che si sta sviluppando. L’intento è tornare al formato semi-aperto del 2019, ma non so perché lo nascondano tanto, probabilmente è una questione strategica. E’ un formato che andrebbe a distruggere le leghe nazionali in breve tempo».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.