Shevchenko: «Il Milan mi è sembrato in ripresa. Spero che Leao resti...»
Connettiti con noi

HANNO DETTO

Shevchenko: «Il Milan mi è sembrato in ripresa. Spero che Leao resti…»

Pubblicato

su

Shevchenko: «Il Milan mi è sembrato in ripresa. Spero che Leao resti…». Le parole dell’ex calciatore rossonero

Andriy Shevchenko ha parlato ai microfoni del Corriere della Sera del progetto “Football for Ukraine” e del Milan. Ecco le parole dell’ex attaccante rossonero:

RACCOLTA FONDI – «A Irpin ho visto due bambini che correvano tra i crateri lasciati dalle bombe: mi sono ripromesso di permettere alle nuove generazioni dell’Ucraina di tornare a giocare a calcio. I fondi serviranno a ricostruire lo stadio».

MOMENTO MILAN – «Il Milan, dopo la vittoria con il Torino, mi è sembrato in ripresa, più brillante e con le motivazioni delle notti di coppa. Mi auguro che il momento difficile sia superato. Ricordiamoci come ha saputo ribaltare la situazione lo scorso anno in campionato con coraggio, grazie a una magica alchimia di tutte le componenti».

CHAMPIONS LEAGUE – «Deve avere coraggio e pensare partita dopo partita. Considerato il risultato dell’andata ha la chance di qualificarsi ai quarti. Vero è che le inglesi in casa giocano con altri ritmi, però la squadra di Pioli può farcela».

MONZA – «Conoscendo l’ambizione sua e di Galliani ero certo che avrebbe allestito una squadra competitiva. Certo mai mi sarei immaginato di vederlo a questo punto della stagione a ridosso della zona coppe».

LEAO – «Spero che resti. Il Milan è la piazza ideale per crescere gradualmente: l’anno scorso ha vinto lo scudetto, quest’anno si sta mettendo in mostra in Champions. Mi piacerebbe che firmasse il rinnovo».

DE KETELAERE – «Ha qualità e doti tecniche, forse deve acquisire sicurezza e maggior consapevolezza nei propri mezzi».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.