Serie A – Ci sono 3 club a rischio penalità per stipendi non pagati: le ultime

Lega Serie A
© foto La Lega sembra scartare l'ipotesi di una Serie A a 22 squadre

La Serie A non ce la passa bene. Il quotidiano La Repubblica fa il punto della situazione che riguarda i pagamenti arretrati dei club

Stando a quanto scritto da Repubblica, ci sono 3 club di Serie A indietro con i pagamenti degli stipendi ai calciatori. In particolare manca da versare l’ultimo mese della stagione precedente, cioè il mese di giugno 2020. Ieri il Consiglio Federale ha spostato il termine ultimo per i suddetti pagamenti dal 16 novembre all’1 dicembre, concedendo ancora qualche giorno alle società di mettersi in pari con i pagamenti.

La mossa fa guadagnare tempo al calcio, che aspetta solo un intervento del Governo per “salvarsi”. Infatti, ci sono almeno 15 società su 20 hanno difficoltà a onorare le scadenze. Questa proroga, in ogni caso, non riguarda gli stipendi della passata stagione e i premi previsti dai contratti, che di norma vanno versati all’inizio della stagione successiva. Per chi non dovesse farcela a pagare quello che deve, è prevista una penalizzazione di punti in classifica.