Connettiti con noi

HANNO DETTO

Seid Visin si è tolto la vita. La lettera del ragazzo con un passato nel Milan

Pubblicato

su

logo milan

Il giovane Seid Visin si è tolto la vita. Una notizia di qualche giorno fa che assume contorni ancora più tristi con la lettera del ragazzo

È di qualche giorno fa la notizia del suicidio del giovane Seid Visin. Aveva 20 anni ed un passato nel settore giovanile del Milan. La sua lettera, riportata questa mattina dal Corriere della Sera, rende ancora più straziante l’episodio del ragazzo, vittima di atteggiamenti razzisti sul suo posto di lavoro.

«Ovunque io vada, ovunque io sia, sento sulle mie spalle come un macigno il peso degli sguardi scettici, prevenuti, schifati e impauriti delle persone. Io non sono un immigrato. Sono stato adottato da piccolo. Ricordo che tutti mi amavano. Ovunque fossi, ovunque andassi, tutti si rivolgevano a me con gioia, rispetto e curiosità. Adesso sembra che si sia capovolto tutto. Ero riuscito a trovare un lavoro che ho dovuto lasciare perché troppe persone, specie anziane, si rifiutavano di farsi servire da me e, come se non mi sentissi già a disagio, mi additavano anche come responsabile perché molti giovani italiani (bianchi) non trovassero lavoro.»

Advertisement