Connettiti con noi

News

Sconcerti: «Milan, il derby arriva al momento giusto, puoi tornare grande»

Pubblicato

su

Mario Sconcerti commenta il momento che sta attraversando la squadra rossonera, toccando il tasto derby, le sue parole

Mario Sconcerti dice la sua al Corriere della Sera sul momento che sta attraversando il Milan:

«Arriva il derby, la partita migliore per far tornare il Milan alla concentrazione. Sono le due squadre più complete. Non la Juve a cui manca anche solo un riferimento forte, meno calligrafico, nella guida. Non la Roma che gioca spesso meglio di tutti, ma non è mai conclusa. E nemmeno la Lazio che ha perso troppe volte all’inizio. Da tempo ha i giocatori migliori, ma pochi e sempre quelli. La differenza di Inter e Milan è nel modo in cui usano i loro fuoriclasse. Lukaku e Ibra sono sempre al centro del gioco, non così Ronaldo, non più. Non so se si sia normalizzato lui o dipenda dal ruolo che gli ha dato Pirlo, ma si avverte che non è più decisivo nella testa, come capisse una sua inutilità in questo strano contesto. Nasce e si sviluppa così un bellissimo campionato controverso, vissuto in cattività, senza nessun precedente».