Sconcerti: «Ibrahimovic e Ronaldo sono i più decisivi della Serie A»

© foto Mg Milano 26/10/2020 - campionato di calcio serie A / Milan-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic è croce e delizia di questo Milan. Segna, sbaglia i rigori, si arrabbia e incita i compagni. Ecco il pensiero di Sconcerti

Mario Sconcerti ha parlato del Milan sulle pagine del Corriere della Sera.

Queste le parole del giornalista sportivo: «Era normale che il Milan avesse molte difficoltà col Verona. L’Hellas è una delle squadre che con niente gioca meglio in Italia. È un piccolo Lille, a conferma che nel momento il Milan dipende molto dall’avversario. La partita è cambiata quando è cambiata la marcatura su Ibrahimovic, da quel momento ancora più dominatore in mezzo all’area. Segna, sbaglia rigori, batte o riprende da solo gli avversari, è il giocatore più determinante del campionato insieme a Cristiano Ronaldo. Credo che il livello italiano li aiuti molto, ma questo è solo un effetto collaterale. Milan, Roma e Napoli sono le squadre che giocano meglio. Le prime sette-otto si equivalgono, tolta la differenza di Ronaldo e Ibrahimovic, quindi a turno vengono e verranno fuori».