Connettiti con noi

HANNO DETTO

San Siro, parla l’agronomo Castelli: «Riposo unica soluzione»

Pubblicato

su

L’agronomo Giovanni Castelli, responsabile del campo di San Siro dal 1990, ha parlato delle condizioni attuale del terreno: le sue parole

Intervistato dal Corriere della Sera, l’agronomo Giovanni Castelli ha parlato in questi termini delle condizioni del campo di San Siro:

«L’unica vera soluzione è il riposo. Si gioca troppo, il prato non riesce a recuperare nonostante la manutenzione. Capisco che i calendari siano intasati e ci sia poco spazio, ma almeno le soste vanno rispettate. Ne va del gioco e della salute. Durante la sosta faremo tutto ciò che possiamo, usando le migliori tecnologie: lampade fotosintetizzanti, serrette, drenaggio forzato, riscaldamento del terreno costante a 16° C. La situazione non è comunque nulla in confronto a prima del 2000 quando il campo veniva rifatto dieci volte a stagione».