Romagnoli, Parma? ecco come sta il capitano

Romagnoli
© foto www.imagephotoagency.it

Romagnoli uscito anzitempo durante la sfida con la Lazio ha da subito rassicurato sulle proprie condizioni ed ora testa alla gara di Parma

Romagnoli out al minuto 68 della ripresa durante la gara con la Lazio, Gattuso  costretto ad effettuare due cambi: Zapata per il capitano e Laxalt per Calabria. Forzate Le due sostituzione a causa di problemi fisici che tutto sommato ad oggi non dovrebbero destare preoccupazioni. Calabria ha ricevuto un duro colpo al ginocchio dopo un contrasto a centrocampo. Il terzino ha provato a rientrare in campo, ma ha dovuto desistere dopo pochi minuti. Romagnoli, invece, ha detto a Gattuso di non riuscire più a correre. Probabile contrattura al quadricipite della coscia destra.

BUONE SPERANZE- Entrambi in panchina con il ghiaccio per assistere al finale di partita ma niente paura: i due potrebbero anche essere disponibili per la partita di sabato 20 aprile contro il Parma. Gattuso spera almeno di averli per il ritorno della semifinale di Coppa Italia: «Per Romagnoli niente di grave, ha solo preso una vecchietta» ha dichiarato Ringhio in mixed zone.

SOLO UNA CONTUSIONE- Secondo quanto riportato calciomercato.com, il capitano rossonero sarebbe stato vittima di una contusione alla gamba destra. Oggi Romagnoli svolgerà le consuete terapie previste in questi casi. Le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni tanto che la sua presenza nella prossima trasferta di Parma non sarebbe a rischio e dunque il problema pare essere rientrato e quasi dimenticato.

IL MESSAGGIO SOCIAL DI CALABRIA- “Grinta, cattiveria e voglia di difendere questi colori: una vittoria fondamentale per la corsa al quarto posto!”. Questo è il messaggio social che ha lasciato il terzino del Milan, Davide Calabria, dopo la vittoria sulla Lazio, fondamentale per la classifica. Ora anche lui dovrà recuperare dalla contusione al ginocchio ma non solo, nelle ultime prestazioni il terzino ha evidenziato un leggero calo fisico che tuttavia al momento non sembrerebbe preoccupare Gattuso, intento comunque a schierarlo tra i titolari, con Conti pronto a subentrare a partita in corso.