Rivera diventa allenatore: «Se il Milan mi vuole sono qui»

Rivera
© foto Gianni Rivera, soprannominato 'Golden Boy'

Gianni Rivera ha parlato del suo sogno di allenare e manda un messaggio al Milan: «Se mi vogliono sono qui»

Intervistato da Oggi, Gianni Rivera, leggenda del Milan degli anni 70 ha parlato del proprio rapporto con la stella dell’Inter Mazzola: «Se invidiavo la velocità di Mazzola? Stavo benissimo com’ero. Non ho mai guardato gli altri».

ALLENARE – «Avevo una mia idea di calcio offensivo. E mi piacerebbe metterla in pratica. Ho preso da poco il tesserino e posso allenare. Se il Milan ha bisogno di una mano, io sono qua».