Connettiti con noi

Calciomercato

Rinnovo Kessié Milan, Sconcerti: «Un caso che nasce vecchio»

Pubblicato

su

Mario Sconcerti sulle pagine di calciomercato.com dice la sua sulla gestione del rinnovo di Kessié da parte del Milan, ecco le sue parole

In casa Milan continua a tenere banco la questione del rinnovo di Frank Kessié, che dopo gli addi di Donnarumma e Calhanoglu preoccupa non poco i tifosi. L’accordo ancora non c’è e nonostante le dichiarazioni d’amore del giocatore non sembra così scontato.

Sulla questione è interventuto il giornalista Mario Sconcerti, che sulle pagine di calciomercato.com, ha detto la sua al riguardo:

«Il caso Kessie nasce vecchio, ne abbiamo visti decine e decine di simili. A me piace come il Milan tratta questi rinnovi: li insegue fin dove può, poi smette. Come dice Klop, nessuno può spendere più di quanto guadagna.Ce lo possiamo prendere con i vari Kessie che nella fase di trattativa dicono quello che possono, cioè che si trovano benissimo e vorrebbero rimanere. La verità è che noi rimproveriamo al Milan di non essere ricco come il Psg, il City o il Chelsea. Ma ora ditemi voi: tifiamo una squadra perché è ricca o perché è la nostra squadra? E se ci rappresenta solo finchè è ricca, non siamo un po’ in vendita anche noi?»