Ricardo Rodriguez non ha convinto: in arrivo Biraghi

Rodriguez
© foto www.imagephotoagency.it

Ricardo Rodriguez non ha convinto pienamente Gattuso e Mirabelli al Milan, in estate potrebbe partire insieme ad Antonelli. In arrivo Cristiano Biraghi dalla Fiorentina

La stagione di Ricardo Rodriguez non ha convinto pienamente lo staff tecnico e la dirigenza rossonera che in estate potrebbe ascoltare con interesse le offerte per lui: obiettivo di alcuni club tedeschi, Rodriguez non ha saputo dare alla corsia sinistra del Milan quell’affidabilità assicurata in estate in sede di preparazione; le prestazioni del terzino svizzero non hanno colpito particolarmente Gattuso che in quel ruolo gli preferirebbe un giocatore maggiormente di spinta un po’ come dimostrato da Calabria nella fascia opposta. La valutazione di Ricardo Rodriguez, acquistato per 18 milioni dal Milan la scorsa estate è rimasta pressoché la stessa ma con il Borussia Dortmund interessato al suo cartellino Mirabelli potrebbe pensare di cederlo per rientrare interamente dall’investimento fatto in estate per strapparlo dal Wolfsburg.

Per sostituire Rodriguez nella prossima stagione il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli avrebbe già strappato un accordo di massima con Cristiano Biraghi, terzino sinistro attualmente alla Fiorentina ma di proprietà del Pescara dove tornerà a partire dal primo luglio. Il giocatore avrebbe già manifestato il proprio interesse di trasferirsi al Milan e, stando alle ultime provenienti da via Aldo Rossi il club rossonero sembrerebbe disposto ad accontentarlo con un’offerta da circa 4 milioni di euro. Oltre a Biraghi dalla Fiorentina potrebbe arrivare anche Veretout ma la trattativa con i Viola sembra al momento essere congelata in attesa di sapere quale sarà il destino del Milan dopo la sentenza della Uefa prevista per metà giugno.

Articolo precedente
bacca milanIl Villarreal non riscatta Bacca, ora il colombiano può davvero tornare al Milan
Prossimo articolo
#Respect4AcMilan, sui social spopola l’hashtag in difesa dei rossoneri