Connettiti con noi

News

Repubblica, Pioli: «Gazidis ed Elliott di parola. Il club ci ha fatto sentire al sicuro»

Alessandro Sgamma

Pubblicato

su

Repubblica, una lunga intervista rilasciata da Pioli nella quale dichiara tutta la propria passione nel lavoro affrontato fino ad ora

Repubblica, una lunga intervista rilasciata da Pioli nella quale dichiara tutta la propria passione nel lavoro affrontato fino ad ora.

AL SICURO CON IL MILAN- «I miei genitori mi hanno insegnato a dare il massimo a testa alta, senza guardare troppo avanti. L’ad Gazidis e il fondo Elliott sono stati di parola: mi avevano detto che sarei stato giudicato alla fine. Non aveva senso, né era il mio obiettivo, perdere energie in cose che non potevo controllare».

SU RANGNICK- «Rangnick? Io non sono proprio andato a vedere come giocavano le squadre di Rangnick, mai. Mi sono concentrato sul mio lavoro con i giocatori, con lo staff, con Maldini, con Massara, con i medici, con i fisioterapisti: unità e coesione, nella fase delicatissima del coronavirus. E il club ci ha sempre fatto sentire sicuri».

Advertisement