Connettiti con noi

News

Rangnick: «Un arrivederci in Italia? Chissà»

Dario Bombelli

Pubblicato

su

Rangnick

Ralf Rangnick ha parlato della trattativa sfumata con il Milan e della possibilità di un ritorno di fiamma in futuro

Ralf Rangnick ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Tra le varie tematiche toccate, il manager tedesco ha parlato del futuro e della possibilità di un ritorno di fiamma con il Milan. Queste le sue parole:

«Se mi vedo allenatore o ds? Dipende dal progetto. Negli ultimi 36 anni, ho sempre avuto più successo quando potevo essere più di un semplice tecnico, un “trainager”, allenatore e manager. Ma mi considero parte di un ingranaggio con tanti pezzi. Cerco le persone migliori, le professionalità più forti, dallo staff ai nutrizionisti, dallo psicologo ai video analyst fino ovviamente al settore scouting. Un arrivederci in Italia? Chissà».

Advertisement