Questore di Milano: «Fatto gravissimo, chiederemo sanzioni gravi per l’Inter»

san siro
© foto www.imagephotoagency.it

All’indomani dei tragici avvenimenti legati a Inter-Napoli che hanno portato alla morte di un tifoso nerazzurro, ha parlato il questore di Milano

Marcello Cardona, Questore di Milano, è intervenuto in conferenza stampa sugli episodi di ieri sera legati a Inter-Napoli. Gli scontri avvenuti hanno portato alla tragica morte di un tifoso nerazzurro:

«Questi incidenti sono scoppiati repentinamente. Questi tifosi hanno colpito con delle spranghe e bastoni i pulmini di tifosi del Napoli. La colonna si è bloccata e immediatamente c’è stato un fuggi fuggi di persone. Nell’altra corsia, un ultras dell’Inter con precedenti è stato travolto, ma non sappiamo ancora chi fosse alla guida del suv. Durante queste fasi concitate, sono stati feriti 4 tifosi napoletani. Uno è andato in ospedale, gli altri sono riusciti ad andare a vedere la partita. Le forze dell’Ordine hanno bloccato l’agguato e disperdere le persone. Abbiamo svolto immediatamente le immagini. Abbiamo arrestato due soggetti italiani, due ultras dell’Inter, e ne stiamo cercando un altro. Dalle immagini infatti ne abbiamo individuati tre. Non escludiamo di arrestarne anche altri. Questo è un fatto gravissimo. Richiederò di vietare le trasferte dell’Inter per tutta la stagione. Inoltre richiederò in via urgente la chiusura della curva dell’Inter per le prossime cinque giornate».