Pirlo, dalla parte di Gattuso ed assolutamente pro Suso

© foto screen @skysport

Pirlo in clima Derby, l’ex rossonero di queste partite ne ha giocate tante ed ora esprime un pensiero che merita una accurata riflessione

Pirlo dalla parte di Gattuso, la leggenda rossonera si espone a tal proposito, quando ormai superata la vigilia si entra nel clima rovente di una stracittadina che come di consueto divide tra favoriti e meno, creando discussione intorno alle due squadre, con una fitta analisi del periodo storico volta ad individuare quale fra i due tecnici sia più a rischio. Gattuso evita e chiude sul nascere qualsiasi discorso legato ai favoriti, in conferenza stampa tronca  subito la questione, ovviamente senza nemmeno prendere in considerazione l’idea di un dibattito goliardico tra amanti del calcio. La conferenza non è la sede più opportuna, davanti alla stampa è sempre meglio mantenere un atteggiamento obiettivo e prudente, così come quello del tecnico rossonero che mostra di sentire la gara a tal punto da soffrire un po’ il fatto di essere favorito e non poterlo ammettere.

CONSENSO GARANTITO- In molti la pensano come lui, ad esempio Andrea Pirlo che di derby ne ha giocati tanti, uno su tutti quello doppio di Champions che portò il Milan alla finale di Manchester contro la Juventus nel 2003. Quella volta fu un doppio pari (0-0; 1-1) e anche in quell’occasione qualcuno diceva che sarebbe stata l’Inter ad approdare alla fine dell’Old Trafford.

PIRLO DALLA PARTE DI GATTUSO- Pirlo a tal proposito ha parlato della gara di questa sera attraverso “Tuttosport”, sottolineando quanto detto da Gattuso nella giornata di ieri: «Nel derby non c’è mai una squadra favorita, il Milan sta bene e l’Inter così così dopo la sconfitta in coppa, ma resta sempre una partita a sé, quindi non si può mai dire. Gattuso? L’anno scorso ha fatto molto bene e quest’anno ha dato un’impronta precisa alla squadra, una bella impronta peraltro. Piatek è in formissima, Suso un po’ meno, ma resta un fuoriclasse e potrebbe decidere lui il derby».