Connettiti con noi

News

Pessina: «Obiettivi? Nessun limite se giochi al pari di Milan, Inter e Juve»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Pessina dell’Atalanta ha rilasciato una lunga intervista a Sportweek, il settimanale di Gazzetta che racconta le storie dei protagonisti

Pessina dell’Atalanta ha rilasciato una lunga intervista a Sportweek, il settimanale di Gazzetta che racconta le storie dei protagonisti. Questa settimana è il turno del centrocampista dell’Atalanta, spesso accostato anche al Milan.

NESSUN LIMITE- «Meglio il quarto posto o i quarti di Champions? Voglio credere che possiamo tagliare entrambi i traguardi. Ce la possiamo fare e nel dirlo non mi nascondo. Quando affronti Milan, Inter e Juve e ti accorgi di essere al loro livello, perchè non devi pensare di potertela giocare fino in fondo?».

DIFFERENZE CON MALINOVSKYI E MIRANCHUK- «Siamo molto diversi, la mia qualità migliore è l’adattabilità. Gioco centrocampista ma se mi sposto più avanti so perfettamente quello che devo fare. sono preciso nei passaggi e so difendere. Miranchuk è brillante, ha un estro fuori dal comune. Ho visto pochi giocatori come lui. Malinovskyi possiede una forza fisica straordinaria».

SU ILICIC- «È il più forte che abbia mai visto. Con la palla fa tutto quello che gli viene in mente, non sbaglia mai, ha un’eleganza unica. Giocarci insieme è una fortuna».