Pellegatti: «Ibra rinnoverà a 7 milioni netti a stagione»

Pellegatti
© foto Carlo Pellegatti parla delle strategie di mercato del Milan

Carlo Pellegatti ha parlato della spinosa situazione legata al rinnovo, che tarda ad arrivare, di Zlatan Ibrahimovic con il Milan

Carlo Pellegatti, figura di riferimento per quanto riguarda i colori rossoneri, intervenuto a Radio 24 ha parlato della delicata questione riguardante il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic con il Milan. Questo il suo pensiero:

«Alla fine il Milan rinnoverà a 7 milioni di euro netti a stagione. Ibrahimovic non si muoverà da quella cifra. Esiste un attaccante migliore a 14 milioni di euro (lordi, ndr) per i rossoneri? Quando vedo accostati al Milan giocatori che costano più di 20 milioni di euro, rido. Ibra a 14 è un affare e non è un caso che stiano cercando Bakayoko in prestito. Piaccia o no, questa è la linea intrapresa da Elliott. La priorità oggi è Ibra, il suo contratto finisce il 31/8. Quello di Donnarumma scade a giugno, per lui e Calhanoglu si dovrà aspettare di aver risolto la questione Ibrahimovic».