Pagelle Milan-Monza 4-1, i voti: è la serata di Daniel. Calabria il migliore

Pagelle Milan-Monza
© foto Il Milan prepara la sfida al Bologna - foto Daniele Buffa/Image Sport

Pagelle Milan-Monza: è la serata dei giovani rossoneri con Calabria, Kalulu, Daniel Maldini e Colombo sugli scudi. Il futuro è loro

Partita inizialmente combattuta quella giocata questa sera a San Siro tra Milan e Monza. Grande serata per i giovani rossoneri Calabria, Kalulu, Daniel Maldini e Lorenzo Colombo tutti e quattro in gol questa sera al Meazza contro il Monza.

A. Donnarumma 6: Uscita rivedibile al gol del Monza, per il resto fa il suo sia tra i pali che in uscita.

Calabria 7: il migliore in campo anche per essere stato sul pezzo per tutti i 92 minuti di gioco senza mai tirare il fiato.

Duarte 5: Condizione fisica decisamente precaria per il brasiliano colpevole insieme a Bellodi di farsi sfuggire Finotto nel primo tempo. (71′ Kalulu: corre senza sosta, difende e segna, cosa di può chiedere di più?)

Bellodi 5,5: Mezzo voto in più per premiare l’emozione di San Siro. (71′ Laxalt 6: Funge da centrale, fuori ruolo ma senza sbavature).

Theo Hernandez 6: Motore ancora in panne per il terzino francese.

Kessie 6: Buone geometrie, ancora poca corsa. (71′ Pobega 6,5: La sua fisicità permette al Milan di alzare facilmente il baricentro. Decisivo).

Bennacer 6,5: E’ già in palla. (45′ Krunic 6: Mette agonismo in mezzo al campo)

D. Maldini 7: Sgridato spesso da Pioli nel primo tempo, corregge la fase di non possesso e mette a segno un gol splendido. (71′ Brahim Diaz 6: si vede poco ma quando si vede fa saltare dalle sedie i pochi giornalisti presenti).

Paquetà 6: Cercato molto dai compagni ma, a differenza della sfida con il Novara, non riesce ad incidere.

Roback 5,5: L’esplosività c’è e si vede, ancora però troppo fumoso. Da rivedere. (71′ Castillejo 6: Si destreggia bene nel ruolo di esterno destro e trequartista).

Ibrahimovic 6: Non ancora nella forma che gli compete. Pareggia il confronto con Paletta, suo marcatore fisso.  (71′ Colombo 7: Approfitta della stanchezza dell’eterno Paletta e mette a segno una rete splendida).