Connettiti con noi

News

Monza, calciomercato show ma attenzione al pericolo figurine

Pubblicato

su

Lo sbarco del Monza in Serie A promette scintille: decine di nomi accostati in chiave calciomercato, da evitare il pericoloso album di figurine

Sarà l’estate del Monza e del suo calciomercato sfavillante. Una certezza più che una previsione alla Nostradamus. Le aspettative nei confronti dei brianzoli sono enormi e queste prime settimane di giugno hanno confermato le intenzioni particolarmente aggressive.

D’altro canto la storia di Berlusconi e di Galliani parla chiarissimo, non soltanto quella antica e gloriosa di casa Milan ma anche quella più recente in biancorosso. Sin dalla Serie C e passando poi per la cadetteria, l’ambizione sfrenata ha sempre contraddistinto la costruzione della squadra.

E così sarà anche nella massima categoria nazionale, con un tourbillon di voci e nomi da far impallidire i vari mercati invernali del Genoa di Preziosi o la rivoluzione granata di Sabatini a Salerno.

Da Ranocchia Sensi, da Joao Pedro a Nandez, da Gollini Candreva, da Pessina Gnonto, giocatori di ogni età e valore sono finiti sul taccuino del Condor che già svolazza sibillino sui cieli italiani e non.

Il peccato da non commettere è l’ingordigia. Perché con budget e ambizione il pericolo è dietro l’angolo. Smontare il gruppo che ha ottenuto la promozione non è per forza necessario, anzi. Basterebbe solo puntellarlo con pochi, mirati innesti per garantirsi un campionato tranquillo.

Per l’Europa ci sarà tempo e modo, oggi il rischio di collezionare un album di figurine è dietro l’angolo. Alle sapienti mani di Adriano Galliani il compito di non cadere nella tentazione.

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.