MN24 – Bellinazzo: «Cessione Donnarumma? Meglio aspettare tempi migliori»

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Il noto giornalista Marco Bellinazzo ci ha mostrato i possibili scenari riguardo al mercato estivo e alla situazione Donnarumma

Marco Bellinazzo, autorevole firma de Il Sole 24 Ore, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni, fornendoci spunti interessanti riguardo alle situazione economica del calcio ai tempi del Coronavirus. In particolare il giornalista si è soffermato sulla tematica del deprezzamento del cartellino dei giocatori.
In relazione al suo articolo apparso su calcio&business circa il deprezzamento del cartellino dei calciatori stimato in un 28%, come si potrebbe ridefinire il futuro di Donnarumma? Non sarebbe sconveniente per il club, privarsi a prezzo notevolmente ridotto dell’unico giocatore in grado di registrare una plusvalenza piena a bilancio?
«Indubbiamente, gli effetti sul calciomercato saranno molteplici, sia nelle percentuali di riduzione del costo dei cartellini, stimata intorno al 30%, sia per ciò che concerne i contratti dei cialciatori. Ovviamente, questo deprezzamento dipenderà dal protrarsi o meno della pandemia: di conseguenza, presentarsi sul mercato e rinunciare ai propri pezzi pregiati ad un prezzo inferiore rispetto quanto preventivato l’anno scorso, diventa un sacrificio enorme per il club. A questo punto, la strategia più idonea sarebbe quella di prolungare il più possibile la permanenza del calciatore nel club e aspettare tempi migliori soprattutto se la FIFA dovesse optare per l’estensione della finestra del calciomercato per far sì che le squadre possano riprendersi dalla crisi economica». 
«»