Mirabelli, il tour in Germania da i suoi frutti: Meyer lascia lo Schalke a parametro zero

Max Meyer
© foto www.imagephotoagency.it

Lo Schalke non crede di riuscire a trattenere Max Meyer in scadenza di contratto, Mirabelli nei suoi frequenti viaggi in Germania sembra averlo puntato

Negli scorsi mesi Massimiliano Mirabelli si è recato spesso i Germania per visionare i giovani talenti provenienti dalla Bundesliga e uno di questi è Max Meyer, fantasista classe ’95 dello Schalke 04 in scadenza di contratto col suo attuale club e tenuto d’occhio proprio dal direttore sportivo rossonero in vista della prossima sessione di mercato. Oggi a parlare del futuro di Meyer è il Ds dei blu di Gelsenkirchen che nel corso di un’intervista ha così parlato: «Possiamo e dobbiamo aspettarci che Max possa lasciare il nostro club la prossima estate. Al momento non c’è una trattativa per il rinnovo né la volontà di Max di discutere un nuovo contratto».

Il giovane centrocampista offensivo tedesco in questa stagione ha collezionato 27 presenze e realizzato solo 1 gol e un assist non riuscendo a mantenere alta la sua quotazione che resta tuttavia superiore ai 15 milioni di euro. Il futuro di Meyer potrebbe dunque essere lontano dalla Germania e Mirabelli, che sogna Isco dopo le dichiarazioni di ieri, lo tiene nel mirino.